Notizie dal Mondo Attualità

Il presidente del Cile alla spianata delle Moschee, Israele protesta

"Reputiamo grave - si legge - l’infrazione della sovranità israeliana sul Monte del Tempio"

Print Friendly and PDF

La visita di Stato tuttora in corso in Israele e nei territori palestinesi da parte del presidente del Cile Sebastian Pinera è stata turbata da un incidente diplomatico quando l’ospite e la moglie hanno visitato la Spianata delle Moschee di Gerusalemme accompagnati da funzionari palestinesi. La reazione del ministro degli esteri israeliano Israel Katz, scrive il quotidiano Globes, è stata immediata. «Reputiamo grave - ha affermato in un comunicato - l’infrazione della sovranità israeliana sul Monte del Tempio (il termine ebraico della Spianata, ndr), in particolare quando essa avviene senza il rispetto delle regole e di accordi ben chiari». «Occorre distinguere - ha aggiunto - fra la libertà di culto a cui Israele si attiene scrupolosamente, più di chiunque altro, e la infrazione della nostra sovranità in quell’area». Globes rileva che mentre Pinera sarà oggi ospite del premier Benyamin Netanyahu - nel suo ufficio e poi nella sua residenza - il suo ambasciatore dovrà recarsi al ministero degli Esteri dove riceverà una protesta formale.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
26/06/2019 22:09:10


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Attualità

Migranti, Carola Rackete premiata con la medaglia dʼoro dal Parlamento catalano >>>

Allarme ambiente: il Nilo rischia di prosciugarsi >>>

Russia e Ucraina si scambiano 70 prigionieri: primo passo verso la pace nel Donbass >>>

Economist: Vienna si riconferma la città più vivibile al mondo >>>

Hong Kong, la governatrice Lam: "Via la legge sulle estradizioni in Cina" >>>

Iran: pronti a un disimpegno sull'accordo sul nucleare del 2015 >>>

Tokyo nominata città più sicura al mondo per la terza volta >>>

Greta Thunberg è arrivata a New York dopo un viaggio in barca a vela dal Regno Unito >>>

Trump annulla la visita in Danimarca dopo il no alla vendita della Groenlandia >>>

Trump conferma lʼinteresse per la Groenlandia, la Danimarca risponde no >>>