Notizie Locali Politica

Sanità: "Arezzo non ne può più. E' bene che il governatore Rossi lo sappia", dice Ghinelli

Il sindaco del capoluogo di provincia non le manda a dire alla Regione: "Più investimenti da noi"

Print Friendly and PDF

Arezzo non ne può più. Il sindaco Alessandro Ghinelli ha invitato il nuovo direttore generale della Asl Toscana Sud-Est, Antonio D’Urso, a riferire il tutto al governatore della Regione, Enrico Rossi. È quanto di saliente scaturito ieri dalla seconda edizione degli stati generali della sanità, tenutisi ad Arezzo. Ghinelli lamenta il fatto che vi siano stati investimenti forti solo da altre parti e non nell’ambito aretino e sostiene che se non è avvenuto nulla di grave, lo si deve alla professionalità dei medici e del personale ospedaliero. Sia Ghinelli che l’assessore comunale Lucia Tanti riconoscono l’avvenuto miglioramento in due punti su dieci rispetto alla prima edizione degli stati generali: tempi di attesa e investimenti sulle sale operatorie, ma Arezzo – dicono – vuole e merita di più.   

Redazione
© Riproduzione riservata
12/06/2019 08:34:50


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Elezioni regionali, Fernanda Cecchini non si ricandida >>>

Ghinelli e Tanti: “per gli anziani aretini ‘tragedia quote" >>>

Verini, Fora può catturare consensi >>>

I renziani aretini non seguono il loro ex leader nel suo nuovo partito >>>

Cucinelli, non sarò candidato alle regionali in Umbria >>>

Palazzetto di San Lorentino ad Arezzo rimesso a nuovo dopo i lavori di ristrutturazione >>>

Oltre 280 mila euro destinati agli asili nido del Casentino >>>

Elezioni regionali, Rifondazione comunista dell'Umbria condivide la proposta del M5S >>>

Elezioni regionali: per il terzo polo dell'Umbria "unità di intenti" >>>

Torna a riunirsi il consiglio comunale di Città di Castello >>>