Notizie dal Mondo Cronaca

Le Pen rinviata a giudizio per foto di esecuzioni

Il codice penale la diffusione di messaggi violenti potenzialmente visibili da minori

Print Friendly and PDF

La presidente del Rassemblement National, Marine Le Pen, è stata rinviata a giudizio per aver diffuso sul web - postandole sul suo profilo Twitter nel dicembre 2015 - foto di esecuzioni compiute dall’Isis e pubblicate dalla propaganda del gruppo jihadista. Lo si è appreso da fonti giudiziarie. Il magistrato di Nanterre, alla periferia di Parigi, dove sorge la sede del partito, ha rinviato a giudizio Le Pen sulla base dell’articolo del codice penale che punisce la diffusione di messaggi violenti potenzialmente visibili da minori. Il 16 dicembre 2015 aveva postato le foto su Twitter in risposta al giornalista Jean-Jacques Bourdin, accusato dalla stessa Le Pen di aver «paragonato» l’Isis al suo partito (all’epoca Front National). Come didascalia delle foto, Marine Le Pen aveva aggiunto: «Daesh è questo!». Le foto mostravano un soldato siriano schiacciato e ucciso da un cingolato, un pilota giordano bruciato vivo in una gabbia e il giornalista americano James Foley decapitato con la testa poggiata sulla schiena.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
13/06/2019 05:27:51


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Sarkozy sarà processato per corruzione >>>

Un arresto per la morte del calciatore Emiliano Sala >>>

Aereo abbattuto della Malaysian Airlines, ecco i volti dei quattro sospetti: tre sono 007 russi >>>

Omicidio del giornalista Khashoggi, rapporto dell'Onu: vittima di “un’esecuzione premeditata” >>>

Terremoto in Cina: 12 morti e turisti in fuga dagli hotel >>>

Corruzione per l’assegnazione dei Mondiali al Qatar, fermato Michel Platini >>>

Salvi in Pakistan i 4 alpinisti italiani travolti da una valanga >>>

Egitto, l’ex presidente Morsi muore durante un’udienza in tribunale >>>

Valanga in Pakistan, travolti quattro italiani >>>

Petroliere colpite, Riad accusa l’Iran: “Responsabile degli attentati” >>>