Notizie Locali Cronaca

Martina Rossi sarebbe caduta dal balcone per sfuggire a un tentativo di violenza sessuale

Rese note le motivazioni a carico dei due aretini condannati a sei anni

Print Friendly and PDF

Rese pubbliche le motivazioni della sentenza a carico di Luca Vanneschi e Alessandro Albertoni, i due aretini condannati in primo grado a 6 anni per due distinti reati collegati alla morte della studentessa genovese Martina Rossi, avvenuta nell'agosto 2011 quando la giovane si trovava in vacanza in Spagna, a Palma di Maiorca, nelle isole Baleari. Il collegio dei giudici della sezione penale del tribunale di Arezzo ha spiegato che la ragazza genovese sarebbe caduta dal balcone della camera di albergo per sfuggire a un tentativo di violenza sessuale da parte dei due giovani. Al momento della caduta, Martina non si trovava nella camera che condivideva con le amiche, ma in quella di Vanneschi e Albertoni.

Redazione
© Riproduzione riservata
10/06/2019 23:25:26


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Lucignano: camion si ribalta e riversa materiale di scarto sulla strada >>>

Omicidio Polizzi: ergastolo confermato per Riccardo Menenti >>>

Parrucchiera minaccia per futili motivi una guardia giurata >>>

Rotoballe di paglia in fiamme a Selci-Lama di San Giustino >>>

Lavoratrici al "nero" in un night club di Arezzo: 22mila euro di multa e sigilli >>>

Evade gli arresti domiciliari e danneggia gli uffici del Sert >>>

Del Tongo: lo storico marchio delle cucine va all'asta >>>

Autocisterna per il trasporto acqua finisce fuori strada nel raccordo di Arezzo >>>

Fanno saltare col gas lo sportello bancomat, ma scappano a mani vuote >>>

Arezzo, fuga di gas per la rottura di un tubo: sgomberate 20 famiglie >>>