Sport Locale Calcio (Locale)

Play-off Serie C: Arezzo raggiunto (2-2) dal Novara ma qualificato

Foglia e Brunori portano gli amaranto sul 2-0, poi la reazione dei piemontesi

Print Friendly and PDF

Davanti ai 5000 spettatori che gremivano gli spalti del Comunale, l'Arezzo esordisce nei play-off del girone A di Serie C con un pareggio per 2-2 contro il Novara che consente alla formazione di Alessandro Dal Canto (nelle foto) di andare avanti nel cammino verso la Serie B. Tutte nella ripresa le reti: vantaggio amaranto al 9', con un colpo di testa di Foglia al termine di un'azione iniziata con un calcio da fermo. Di Brunori il gol del 2-0, ma subito Ronaldo riapre la gara per i piemontesi con un gol dalla distanza e all'84' Eusepi trova il pareggio, seppure fra qualche contestazione per un presunto fallo di ostruzione ai danni di Cutolo. Al 95' il triplice fischio liberatorio: l'Arezzo supera il turno e alle 12 di giovedì 16 maggio saprà dal sorteggio quale sarà la prossima avversaria fra Imolese, Catanzaro, Viterbese e Catania.  

Redazione
© Riproduzione riservata
15/05/2019 23:18:42


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Calcio (Locale)

“Insieme si vince”: lunedì 24 giugno a Sansepolcro partita di calcio a scopo benefico >>>

Dal Canto lascia la guida dell'Arezzo >>>

Christian Sussi è ufficialmente un nuovo giocatore dell'Arezzo in prima squadra >>>

I vincitori dell’8° Torneo Giovanile Città di Anghiari >>>

Sansepolcro, definito l'accordo con Davide Zanchi >>>

Michael Quadroni resta alla Baldaccio Bruni >>>

Giornata conclusiva per la stagione calcistica Uisp di Arezzo >>>

Encomio da parte della Federcalcio alla FC Castello Calcio >>>

Calcio estivo, torna a Sansepolcro il Torneo del Sacro Cuore >>>

Arezzo e il futuro del tecnico Dal Canto: se ne parla più avanti >>>