Notizie dal Mondo Cronaca

Addio a Rubalcaba, il socialista spagnolo che sconfisse l’Eta

L’ex ministro dell’Interno scompare a 67 anni a causa di un ictus

Print Friendly and PDF

È morto a Madrid per le conseguenze di ictus, Alfredo Perez Rubalcaba, il ministro dell’Interno, protagonista della trattativa con l’Eta che ha segnato la fine delle azioni terroriste in Spagna. Ma quella nei Paesi Baschi è solo una tappa di una carriera politica lunga, segnata da successi e sconfitte. Nato in Cantabria, 67 anni fa, Rubalcaba è stato il leader del Partito Socialista spagnolo dal 2012 al 2014, un’epoca difficile per la sinistra spagnola, per le conseguenze della durissima crisi finanziaria che macchiò in modo indelebile la fine del governo di José Luis Rodríguez Zapatero. Prima ancora fu ministro di Felipe Gonzalez e dello stesso Zapatero. La tappa più importante arriva nel 2006 quando il premier socialista lo chiama a dirigere il ministero dell’Interno, non è un posto qualunque: in quell’epoca l’Eta continuava ad uccidere e tutti i tentativi di tregua erano falliti. Senza mai frenare le strategie dell’anti terrorismo, Rubalcaba intraprese un dialogo che portò prima a due fragili tregue e poi alla fine definitiva delle azioni militari della banda armata. Il tutto senza mai partecipare direttamente ai colloqui con gli emissari dei terroristi. «È parte della memoria democratica del nostro Paese - ha scritto il premier spagnolo Pedro Sánchez in un articolo pubblicato dal sito del País - Rubalcaba era un uomo di Stato e come tale se ne è andato: ammirato e omaggiato da tutta la Spagna, senza distinzioni ideologiche. Fu ministro dell’Interno e il vicepresidente durante il governo, che alla fine, e dopo molti anni di sofferenze e sforzi collettivi, hanno messo fine all’incubo terroristico dell’Eta».

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
11/05/2019 06:01:57


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Incidente in pullman in Germania, morta una donna italiana >>>

Il caso Lambert scuote la Francia, l’ospedale ha deciso: “Staccare la spina” >>>

Una gang spara in un bar, 11 morti in Brasile >>>

Egitto, bomba sulla strada per le piramidi esplode al passaggio di un bus >>>

Usa, medico dell’università dell’Ohio abusò di 177 studenti >>>

Tunisia, il ministero: “Sventato un attacco terroristico a Kasserine” >>>

Stop ai voli dagli Stati Uniti con direzione il Venezuela >>>

Strage Erasmus in Spagna, archiviata lʼinchiesta sull'incidente in cui morirono 13 ragazze >>>

Allarme tsunami in Papua Nuova Guinea e Isole Salomone >>>

Svezia, donna ebrea accoltellata a Helsinborg >>>