Sport Mondiale Tennis (Mondiale)

Fabio Fognini nella storia: batte Lajovic e trionfa a Montecarlo

Il ligure firma il primo successo italiano in un torneo Masters 1000

Print Friendly and PDF

Fabio Fognini entra nella storia del tennis italiano. Il nono trofeo in carriera, quello conquistato a Montecarlo, è il più importante perché arriva a 51 anni dal trionfo di Nicola Pietrangeli, che nel 1968 vinse per la terza e ultima volta nel Principato (nel 1961 e nel 1967 i precedenti) e perché è il primo successo assoluto in un Masters, la categoria di tornei seconda solo agli Slam nata nel 1990, per un italiano. Non male considerando che il tennista di Arma di Taggia era stato a un passo dall’uscire al primo turno con Rublev (era sotto di un set e 4-1). Poi sono arrivati gli scalpi pesanti contro il numero tre del mondo Alexander Zverev e soprattutto contro Rafa Nadal, il signore della terra rossa nonché 11 volte vincitore a Monaco, in una semifinale indimenticabile. Nell’ultimo atto contro Dusan Lajovic, giustiziere di Lorenzo Sonego ai quarti e numero 48 Atp, Fognini non si è ripetuto sugli standard delle giornate precedenti ma è riuscito comunque a iscrivere il proprio nome nell’albo d’oro del Rolex Monte-Carlo Masters, terzo 1000 stagionale, dotato di un montepremi di 5.207.405 euro, trionfando in due set con il punteggio di 6-3, 6-4 dopo un’ora e 38’ di partita. A quel punto il tennista 31enne, che da lunedì salirà al numero 12 al mondo (suo best ranking) si è lasciato andare mostrando tutta la sua commozione.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
21/04/2019 21:36:56


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Tennis (Mondiale)

Impresa di Fognini a Montecarlo: battuto Nadal in due set >>>

Cecchinato meraviglia: batte Djokovic in quattro set ed è in semifinale del Roland Garros >>>

Federer, leggenda senza fine: vince il sesto titolo in Australia. È il suo 20° Slam >>>

Australian Open, Federer batte Hyeon Chung e vola in finale >>>