Notizie dal Mondo Politica

Brexit, l’Ue concederà la proroga a Londra

Nel documento però non c’è la data di estensione massima: la decisione oggi

Print Friendly and PDF

In risposta alla richiesta della premier britannica Theresa May, «il Consiglio europeo concorda una proroga per permettere la ratifica dell’Accordo» di divorzio. Si legge nella bozza di conclusioni del vertice straordinario sulla Brexit, di cui l’Ansa ha preso visione. «Se l’accordo viene ratificato prima della data», la separazione «avverrà il primo giorno del mese successivo», prosegue il testo. Nel documento però non c’è la data di estensione massima, poiché è una decisione che dovranno prendere i leader oggi. Nel loro incontro all’Eliseo Theresa May ed Emmanuel Macron hanno parlato della richiesta britannica di estendere l’articolo 50 al 30 giugno, nonché dei progressi nei colloqui tra il governo di Londra e il partito laburista. Lo riferisce Downing Street in una nota sull’incontro di questa sera a Parigi tra i due leader. May e Macron, prosegue il comunicato, hanno anche affrontato il tema delle prossime elezioni europee. La premier britannica ha riferito che il suo governo sta lavorando molto duramente per evitare di dover prendere parte al voto di maggio. I due leader hanno anche discusso della crisi in Libia. May ha espresso la sua preoccupazione per la recente escalation di violenza e sottolineato l’importanza che la comunità internazionale lavori unita per mettervi fine.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
09/04/2019 21:53:04


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Trump annuncia ritiro del capo del Pentagono, Shanahan >>>

Casellati a Parigi: “Italia e Francia unite da uno storico protagonismo in Europa” >>>

Lo strano caso della Moldova, il Paese con due governi >>>

Raggiunto l’accordo con il Messico, l’annuncio di Trump: “Niente dazi, più controlli sui migranti” >>>

In Danimarca crolla il partito anti-immigrati: consensi dimezzati >>>

Elezioni in Grecia: Tsipras perde ancora, il centrodestra conquista Atene >>>

Trump minaccia il Messico: “Dazi al 25% se non fermate l’immigrazione” >>>

Austria, il cancelliere Kurz sfiduciato in Parlamento >>>

Regno Unito: la premier Theresa May si dimetterà il 7 giugno >>>

Exit poll: l’Olanda premia i laburisti, i populisti non sfondano >>>