Notizie Nazionali Cronaca

Caso Ruby, morta la testimone Imane Fadil

Uccisa per un mix di sostanze radioattive

Print Friendly and PDF

«Mi hanno avvelenata, aiutatemi». Quando il 29 gennaio scorso Imane Fadil, 33 anni, modella di origine marocchine, diventata celebre come testimone ai processi contro Berlusconi per le serate a luci rosse di Arcore, si era presentata all’Humanitas di Rozzano, non le avevano creduto subito. Di fatto però, Imane stava molto male e in pochi giorni le sue condizioni sono peggiorate finendo prima in terapia intensiva e poi in rianimazione. Secondo le indagini la modella è morta dopo “un mese di agonia”, vigile fino all’ultimo, nonostante i forti dolori e il “cedimento progressivo degli organi”. Finché il primo marzo scorso è morta. Imane Fadil è morta per un «mix di sostanze radioattive». A dirlo gli esiti degli esami tossicologici disposti lo scorso 26 febbraio dai medici dell’Humanitas ed effettuati in un centro specializzato di Pavia. Esiti arrivati il 6 marzo e trasmessi immediatamente dallo stesso ospedale alla Procura di Milano.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
16/03/2019 06:28:39


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Scontri a Bologna per il comizio di Forza Nuova, cariche della polizia e idranti >>>

Evade dai domiciliari perché non sopporta più la moglie: ”Meglio la galera che stare a casa con lei” >>>

Strage delle studentesse in Spagna, Bussetti contro l’archiviazione: “Decisione inaccettabile” >>>

Scontri e cariche a Firenze tra la polizia e i contestatori del comizio di Salvini >>>

Diretta Facebook in autostrada: “Siamo ai 220... ”. Poi lo schianto mortale >>>

Roma, ciclista investito da un tir: uno sciacallo gli ruba il portafogli >>>

Monterotondo, uomo muore per una ferita alla testa: fermata la figlia 19enne >>>

Lo costringono a denudarsi e lo filmano, il video del tredicenne bullizzato diffuso su WhatsApp >>>

Striscione con la scritta “Salvini amico dei mafiosi”, indagata 33enne >>>

Scuolabus si ribalta nel Padovano, feriti 7 studenti: l’autista fugge ma viene catturato >>>