Notizie dal Mondo Cronaca

Due adolescenti armati fanno strage in una scuola del Brasile, almeno 10 morti e 17 feriti

I colpevoli si sarebbero suicidati subito dopo aver esploso numerosi colpi

Print Friendly and PDF

Almeno dieci persone sono morte in una sparatoria in una scuola di Suzano, vicino a San Paolo, in Brasile. Secondo i media brasiliani, due adolescenti avrebbero aperto il fuoco all’interno dell’istituto, uccidendo anche dei bambini, prima di suicidarsi. La polizia militare invece ha dichiarato ad AFP che «una persona è entrata nella scuola e ha sparato a varie persone». Il bilancio dei morti include i due assalitori. Secondo la tv GloboNews, tra le vittime ci sono cinque bambini e un impiegato della scuola. Anche il sito di informazione Uol riferisce che «due persone, probabilmente degli adolescenti, sono entrati nella scuola con la testa coperta da un cappuccio, sparando» e aggiunge che ci sono anche 17 feriti. Le sparatorie nelle scuole in Brasile sono relativamente rare. GloboNews ha diffuso delle immagini di numerosi genitori riuniti davanti alla scuola, mentre attendono con ansia notizie dei figli.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
14/03/2019 06:02:51


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Ucciso Lorenzo, l’italiano che sfidava l’Isis. Il testamento in una lettera: nessun rimpianto >>>

Ciclone Idai, il presidente del Mozambico: i morti potrebbero essere più di 1000 >>>

Olanda, arrestato il responsabile della sparatoria su un tram a Utrecht: almeno tre morti >>>

Paris Jackson tenta il suicidio dopo la visione del documentario sul padre >>>

Aereo caduto, dall'analisi delle scatole nere similitudini con l’incidente Lion Air >>>

Parigi, gilet gialli di nuovo in piazza: scontri, palazzi incendiati e negozi saccheggiati >>>

Apple perde il primo round nella guerra contro Qualcomm: dovrà pagare 31 milioni >>>

Dopo Al Bano, anche Toto Cutugno nella “lista” degli indesiderati dall'Ucraina >>>

Raid su Gaza, colpiti 100 obiettivi dopo il lancio di razzi su Tel Aviv >>>

Strage in Nuova Zelanda, attacco in due moschee. Fermati tre uomini e una donna >>>