Sport Locale Pallavolo (Locale)

Sia Coperture Pallavolo San Giustino vittoriosa contro il Monteluce

La squadra del coach Sideri sale al secondo posto in classifica

Print Friendly and PDF

Continua la striscia positiva della Sia Coperture Pallavolo San Giustino che, con il successo casalingo di domenica, conquista la seconda piazza della classifica approfittando della sconfitta di Loreto ed il turno di riposo di Pineto : secondo posto, miraggio fino a poche settimane fa, che ora è realtà e servirà la continuità mostrata nelle ultime gare e la massima attenzione per conservarlo. Al Pala Volley di San Giustino la squadra di coach Sideri si conferma vincente liquidando per 3 ad 1 una buona Strike Team Monteluce : partita combattuta che ha visto gli ospiti affidarsi molto al servizio ma non poter nulla contro la fisicità e la tecnica della squadra locale che, assestatasi dopo un primo set troppo falloso, non lascia neppure le briciole all'avversario, affermandosi nonostante una giornata sicuramente non di buona forma. La Sia Coperture scende in campo con Ramberti al palleggio, Puliti opposto, Conti e Benedetti ( a sostituire Thiaw, infortunatosi in settimana al ginocchio) in banda, Stoppelli ed Antonazzo al centro, Boriosi libero. Lo Strike Team risponde con la diagonale di posto due Bregliozzi-Arcangeli, Polidori e Carbone in banda, Brizioli e Padella al centro, Marta libero. Parte forte la squadra perugina, forzando in battuta ed approfittando di un primo set sbadato della formazione di casa : tanti gli errori in attacco e la linea di ricezione è traballante. Coach Sideri cerca di ristabilire equilibrio con l'ingresso di Marconi per Benedetti ma, nonostante un buon break a metà set, la Sia non riesce a ricucire lo strappo e deve arrendersi 20-25. Secondo che vede la formazione locale scendere in campo con maggior attenzione e convinzione, si alzano tutte le percentuali, sia in attacco che in ricezione, e Monteluce, nonostante i tentavi di stare aggrappato al match dopo il buon set precedente, deve arrendersi ai colpi di Conti e Puliti, tornati ad essere letali. La squadra di coach Sideri si aggiudica il set 25-20. Terzo e quarto set sono una fotocopia dell'altro, con la strada per i padroni di casa che si fa subito in discesa grazie ad una maggiore incisività in battuta ed un cambio palla costante. Sale in cattedra Stoppelli a muro e le velleità dei perugini vengono stroncate sul nascere, permettendo ai ragazzi del Ds Maric di portare a casa tre importantissimi punti, 25-20, 25-18. Ora la formazione di coach Sideri è attesa dalla delicata trasferta in terra pugliese dell'altro fanalino di coda, Cerignola, gara che andrà affrontata e preparata con la massima concentrazione, d'altronde ormai ogni gara fa storia a sé e rimangono solo finali da giocare se si vuole inseguire il sogno play off.

Sia Coperture Pallavolo San Giustino : Puliti 23, Stoppelli 16, Conti

16, Antonazzo 3, Ramberti 2, Benedetti 1, Boriosi(L), Marconi 1, Celli,

Zangarelli N.E Giunti, Landini, Buttarini(L)

Redazione
© Riproduzione riservata
12/03/2019 09:48:08


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Pallavolo (Locale)

Il Trestina Volley premiata dall’amministrazione comunale per la promozione in serie C >>>

Il Trestina Volley premiata dall’amministrazione comunale per la promozione in serie C >>>

Under 14: ostacolo Bormio per il Città di Castello Pallavolo >>>

Serie B1/f: la Piccini Paolo vince 3-1 a Trevi e chiude al quinto posto >>>

La Tiferno 1919 premiata dall'amministrazione comunale di Città di Castello >>>

Serie B1/f: la Piccini Paolo chiude a Trevi in un derby che vale il quinto posto finale >>>

L'Umbria del Volley ai massimi livelli >>>

Serie B1/f: Nayma Galetti carica le compagne in vista del derby di Trevi >>>

Perugia e Civitanova una di fronte all’altra nella serie che assegna lo scudetto >>>

Il 1° maggio torna la Mezza Maratona del Casentino >>>