Sport Locale Pallavolo (Locale)

Le biancorosse del Città di Castello vittoriose con il Terni

Si prendono ancora punti e si incrementa la classifica per continuare a sognare

Print Friendly and PDF

Dopo oltre due ore di gioco battagliato lealmente ma senza esclusioni di colpi le biancorosse del Città di castello escono vittoriose dall’ostico e difficile campo ternano; di sicuro ottima prestazione anche alla luce di come l’infermeria sta rendendo difficile la vita al team tifernate per quanto riguarda infortuni e malattie. Mister Brighigna schiera un 6+1 obbligato con le diagonali Gobbi-Nardi, Rossi-Osakwe, Mancini-Giunti, libero Cesari, in panchina ma non utilizzabili Fiorini, Giorgi S. e Giorgi B., assenti indisponibili Gradassi e Mariucci; Re Dionigi presenta invece Campana-Leorsini, Favoriti-Bordoni, Pettini-Camilli e Natalizi libero. Inizio del primo set con empasse biancorossa ed è subito 14/2 che costringe il tecnico ospite ad interrompere con un time-out; la squadra non riesce a giocare e esternare la propria determinazione e sicurezza; piano piano le biancorosse trovano la loro giusta stima e iniziano a sviluppare un gioco efficace e produttivo di punti ma il solco ormai è profondo ed è subito 1/0. Nella seconda frazione le tifernati tengono in mano il gioco anche se le acquaspartane si dimostrano compagine di valore e con ottime individualità e tanta esperienza da vendere; si lotta punto a punto ma il seppur piccolo vantaggio del Città di Castello porta ad impattare i set. Le ragazze ci credono, Giunti che in extremis ha sostituito Fiorini risulta precisa in attacco ed attenta dietro e le tifernati viaggiano veloci con un bel gap di quattro punti di vantaggio che fa presumere ad una conclusione di set favorevole; capità però quello che non ti aspetti, una battuta errata e due attacchi in rete portano al 24/24; Giunti però sfonda il muro avversario che nell’azione seguente invade ed il set è del Città di Castello. La quarta frazione inizia nel segno dell’incertezza, troppi errori e qualche calo psico/fisico permettono a Favoriti e compagne di impattare ed andare al tie-break. Mister Francesco Brighigna non ci sta assolutamente ed alza la voce caricando a dovere la propria compagine che torna in campo carica al punto giusto da riuscire ad andare al cambio di campo in vantaggio per 8/4 e poi incrementare ancora chiudendo vittoriosa il set ed aggiudicandosi l’incontro. Si prendono ancora punti e si incrementa la classifica che con le prossime gare inizierà a delineare la griglia dei play-off.

Terni-Acquasparta, 09/03/2019 ore 18.00 palasport Liti

TERNI ACQUA…AZZURRA - CITTA’ DI CASTELLO - ……. 2 / 3

(25/16   21/25   25/27   25/20   9/15)

CITTA’ DI CASTELLO: Mancini 25, Nardi 19, Giunti 16, Osakwe 11, Rossi 7, Gobbi 2, Cesari (L1), Giorgi B., Giorgi S. Fiorini. All. Brighigna – ass. Giombini – scout Mancini

TERNI ACQUA…AZZURRA: Favoriti, Leorsini, Bordoni, Camilli, Campana, Pettini, Brunetti, Natalizi (L1), Persichetti, Polli, Bucari, Di Patrizi (L2). All. Re Dionigi – ass. Dolci

Arbitri: Pacifici Valentina – Mariotto Michele

Redazione
© Riproduzione riservata
11/03/2019 08:59:08


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Pallavolo (Locale)

Giacomo Cherubini: "FInalmente si torna in campo. Tifosi, dateci una mano!" >>>

Serie B1/m: "Ad Ancona si è rivista subito la vera Piccini Paolo", dice Claudio Nardi >>>

Brusco stop in terra pugliese per la Sia Coperture Pallavolo San Giustino >>>

Vittoria netta per la Serie C femminile della Pallavolo Città di Castello >>>

Serie B1/f: la Piccini Paolo riparte di slancio e vince 3-0 ad Ancona >>>

Serie B1/f: per la Piccini Paolo vietato distrarsi ad Ancona >>>

La Bartoccini Gioiellerie Perugia ospita, al PalaBarton, l’Itas Città Fiera Martignacco >>>

Serie B1/f: "Spero che la lezione di sabato scorso ci sia servita!", dice Nayma Galetti >>>

Intervista al coach della Bartoccini Gioiellerie Perugia >>>

Sia Coperture Pallavolo San Giustino vittoriosa contro il Monteluce >>>