Notizie dal Mondo Cronaca

Dispersi sul Nanga Parbat, individuate due sagome con il telescopio

Daniele Nardi e Tom Ballard sono scomparsi da dodici giorni

Print Friendly and PDF

Si troverebbero nella parte rocciosa dello Sperone Mummery del Nanga Parbat, oltre quota seimila, le due sagome individuate questa mattina con il telescopio da Alex Txikon, che ha scattato anche alcune fotografie ha individuato due macchie di colore nella parte alta, dove erano impegnati Daniele Nardi e Tom Ballard. Il loro ultimo campo, il numero 4, era a quota 6.000. Se quei corpi fossero i loro significherebbe che Daniele e Tom sono precipitati o travolti da una valanga di ghiaccio e neve lunedì 25 febbraio mentre tentavano di raggiungere la cima. Proprio al di sopra di campo 4 lo Sperone assume la forma di un triangolo che sorregge un gigantesco dorso glaciale su cui di solito si schiantano i blocchi di ghiaccio che precipitano dalla cornice dei seracchi divisa proprio dal vertice dello Sperone. Per tutta la giornata di oggi i voli degli elicotteri sono stati impossibili da Skardu, con partenze e rientri improvvisi per il conflitto in atto tra India e Pakistan. Da dodici giorni ormai non c’è traccia del 42enne alpinista italiano e del suo 30enne collega inglese. Solo alcuni effetti personali ritrovati al campo 2 e nulla più dentro quella montagna enorme. 

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
07/03/2019 14:25:38


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Cina, violenta esplosione in un impianto chimico: diversi morti >>>

Direttiva Ue, Wikipedia si oscura per protesta in Germania >>>

Karadzic condannato all'ergastolo in appello per crimini di guerra >>>

Pisano 24enne muore cadendo da una finestra a Varsavia >>>

Ucciso Lorenzo, l’italiano che sfidava l’Isis. Il testamento in una lettera: nessun rimpianto >>>

Ciclone Idai, il presidente del Mozambico: i morti potrebbero essere più di 1000 >>>

Olanda, arrestato il responsabile della sparatoria su un tram a Utrecht: almeno tre morti >>>

Paris Jackson tenta il suicidio dopo la visione del documentario sul padre >>>

Aereo caduto, dall'analisi delle scatole nere similitudini con l’incidente Lion Air >>>

Parigi, gilet gialli di nuovo in piazza: scontri, palazzi incendiati e negozi saccheggiati >>>