Sport Mondiale Calcio (Mondiale)

Champions League: fine del dominio Real Madrid, bastonato in casa (1-4) dall'Ajax

Gli olandesi ribaltano l'1-2 dell'andata e passano ai quarti di finale

Print Friendly and PDF

Crolla il Real Madrid, che "abdica" da quella Champions Legue che dal 2016 lo vedeva grande protagonista. E di conseguenza, torna alla ribalta una grande Ajax, capace di sovvertire l'1-2 dell'andata vincendo per 4-1 al Santiago Bernabeu.  Dopo il blitz olandese, la Casa Blanca aveva incassato tre ko casalinghi consecutivi contro Girona e, due volte, Barcellona. A lungo piallato sul piano del gioco, il Real può giusto recriminare sullo 0-3 dello splendido Tadic, segnato in capo a un’azione cominciata con forte sospetto di un pallone già fuori dalla linea laterale. Brych ha atteso 5’ i colleghi alla Var per poi convalidare. La rabbiosa reazione madridista ha fruttato il gol di Asensio ma subito dopo Schöne ha di nuovo blindato il pass con una punizione bucata da Courtois.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
06/03/2019 08:31:22


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Calcio (Mondiale)

Mondiale donne: Girelli-Galli affondano la Giamaica (5-0). Le Azzurre volano agli ottavi >>>

Qualificazione Europei 2020: vittoria in rimonta (2-1) sulla Bosnia, è grand'Italia >>>

Chi si rivede! Filippo Giovagnoli e la scuola calcio da lui diretta sulla prima pagina di "Stadio" >>>

Champions League: la Juventus ritrova l'Ajax >>>

Gesto ai tifosi dell’Atletico Madrid, Ronaldo a rischio squalifica in Champions >>>

Champions League: fine del dominio Real Madrid, bastonato in casa (1-4) dall'Ajax >>>

Europa League: l'Inter pesca l'Eintracht, al Napoli tocca il Salisburgo >>>

Europa League: passano il turno Napoli e Inter >>>

Pallone d’oro a Luka Modric, secondo Cristiano Ronaldo >>>

Bomba sul calcio: l’Uefa avrebbe pagato i club più ricchi per evitare la nascita di una Superlega >>>