Notizie Locali Cronaca

Arrestato un marocchino ad Arezzo per spaccio di droga

Era diventato un punto di riferimento di acquirenti locali di sostanza stupefacente

Print Friendly and PDF

Nella mattinata di ieri, i Carabinieri di Quartiere della Stazione di Arezzo in collaborazione con quelli della Sezione Radiomobile hanno tratto in arresto, per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un 38enne marocchino residente in Arezzo, pregiudicato per reati specifici.

I militari, nel corso di un prolungato servizio di osservazione hanno notato che l’abitazione dell’arrestato era diventato un punto di riferimento di acquirenti locali di sostanza stupefacente.

Ritenendo quindi che all’interno fosse custodita la sostanza, effettuavano un’accurata perquisizione domiciliare rinvenendo circa 800 grammi di hashish diviso in panetti abilmente occultati in vani ricavati all’interno di un armadio.

Il marocchino è stato associato presso la camera di sicurezza della Stazione di Arezzo in attesa del rito direttissimo che avrà luogo domani.

Redazione
© Riproduzione riservata
12/02/2019 11:38:36


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Città di Castello: incidente stradale in via Cortonese, un ferito >>>

Città di Castello, tre auto a fuoco l'altra notte >>>

Montevarchi: 52enne cade dalla bicicletta, trasportato a Careggi >>>

Tre persone denunciate per un incendio boschivo nel Comune di Castelfranco Piandiscò >>>

E45: il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, torna a Pieve Santo Stefano >>>

Città di Castello, rimosso l'ordigno bellico ritrovato nel muro del duomo >>>

Caso Guerrina: la Cassazione conferma i 25 anni a padre Gratien Alabi >>>

Chiesa tifernate in lutto: è morto a quasi 92 anni monsignor Celestino Vaiani >>>

La polizia arresta cinque persone responsabili di furti di escavatori e trattori >>>

Caso Guerrina: oggi la Cassazione decide su Padre Gratien Alabi >>>