Notizie Locali Cronaca

Anghiari, vettura si schianta contro un palo: grave 22enne del posto

L'altro occupante, invece, si è dato alla fuga subito dopo l'incidente

Print Friendly and PDF

Brutto incidente quello che si è verificato nella notte in località Palazzo Sabino lungo la SP 43 di Anghiari, a due passi dalla Maestà che indica la partenza del Palio della Vittoria. Una Opel Insigna, con a bordo due ragazzi del posto, si è schiantata violentemente contro un palo dell’utenza telefonica per poi cappottare più volte. Sul posto sono giunti subito i sanitari del 118: un 22enne di Anghiari, una volta stabilizzato, è stato trasferito con l’elisoccorso Pegaso a Le Scotte di Siena per un grave trauma cranico. Un altro ragazzo, invece, si è allontano a piedi. Rilievi di legge affidati ai carabinieri della Stazione di Pieve Santo Stefano. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco del distaccamento di Sansepolcro.

 

Redazione
© Riproduzione riservata
09/02/2019 10:51:12


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Trasportavano clandestini con le auto di lusso: coppia fermata ad Arezzo >>>

Trasportava surgelati ma col frigo spento: 835 chili di materiale sequestrato >>>

Lievi miglioramenti per il 71enne di Città di Castello colpito con un pugno >>>

Mortale a Castiglion del Lago, la vittima è un centauro di 37 anni >>>

Ciclista travolto da una vettura >>>

Perugia, controlli dopo i disordini nel centro storico. Pronta risposta dei carabinieri >>>

Minaccia di dare fuoco alla moglie per le chiavi dell'auto >>>

Arezzo, donna incinta colta da malore al parco: due ore in una panchina >>>

Stabili le condizioni del 56enne sangiustinese vittima di una caduta domestica >>>

Veicolo perde olio, chiuso poi riaperto il raccordo Arezzo-Battifolle >>>