Notizie Locali Cronaca

Aveva picchiato il figlio fino a rompergli una mano: condannata a un anno e 6 mesi

E' una donna di 39 anni, residente a Subbiano, che al figlio non dava nemmeno da mangiare

Print Friendly and PDF

Una donna 39enne originaria di Grosseto ma residente a Subbiano è stata condannata a un anno e 6 mesi per maltrattamenti in famiglia e lesioni: aveva picchiato il figlio di 13 anni fino a rompergli una mano e non gli dava da mangiare. La storia è stata ripercorsa ieri in tribunale ad Arezzo, con giudice Giulia Soldini. Secondo quanto ricostruito in aula il giovane, molto agitato, veniva continuamente offeso dalla madre che non si preoccupava di dargli da mangiare restando tutto il giorno a dormire e uscendo la sera per andare al bar lasciando praticamente il figlio solo. Tra le accuse contestate anche quella di averlo percosso violentemente fino a procurargli serie fratture alla mano destra. Ieri c'è stato il processo con la sentenza di condanna.

 

Redazione
© Riproduzione riservata
08/02/2019 21:50:32


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

In condizioni stabili il 71enne tifernate colpito con un pugno >>>

Stabili ma ancora gravi le condizioni del 71enne colpito da un pugno >>>

San Giustino, cade da un muretto in casa: è gravissimo un 56enne >>>

Incidente di moto a Pieve al Toppo lungo la statale 73: feriti due giovani >>>

Centauri scatenati lungo la 73 bis dopo la sua riapertura >>>

Pensionato trovato morto in casa con la gola tagliata >>>

Rave party abusivo nelle campagne tra Siena e Arezzo: 70 denunce >>>

Cade dalle scale e muore una donna di 85 anni in Casentino >>>

Città di Castello, scoppia la lite in un bar durante la partita a carte: grave 70enne >>>

Fiamme in una macelleria ad Arezzo: evacuato l'intero palazzo >>>