Notizie dal Mondo Attualità

Il Polo Nord magnetico si sta spostando più velocemente del previsto

Siamo nell'ordine dei 55 chilometri l'anno in direzione Canada-Siberia

Print Friendly and PDF

Il Polo Nord magnetico si sta spostando più rapidamente del previsto dal Canada verso la Siberia, a una velocità di circa 55 chilometri l’anno. Per questo l’ente americano per le ricerche sull’atmosfera e gli oceani (Noaa) ha pubblicato con un anno di anticipo il nuovo Modello Magnetico della Terra, che viene solitamente aggiornato ogni cinque anni per garantire precisione e sicurezza ai sistemi di navigazione marittima e aerea, ma anche per fornire informazioni utili in campo militare e civile come nelle operazioni di soccorso, e perfino per le bussole degli smartphone. «Lo spostamento dei poli magnetici è la manifestazione in superficie di ciò che genera il campo magnetico terrestre: correnti elettriche che scorrono nel nucleo esterno della Terra, fatto di ferro e nichel fusi, fluidi come l’acqua», spiega Domenico Di Mauro, dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv). Mentre il Polo Sud magnetico si sta spostando lentamente, il Polo Nord sta accelerando. In passato aveva già migrato lungo strade piuttosto stravaganti, come osserva Lili Cafarella dell’Ingv.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
05/02/2019 22:25:42


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Attualità

A Belgrado centomila in piazza a sostenere Vucic >>>

Myrta Merlino nominata ambasciatrice dell'Unicef: “Guai all'indifferenza davanti alle atrocità” >>>

Pensioni, in Portogallo non si pagano tasse neppure sulle rendite previdenziali >>>

Nord Corea, Kim Jong un apre a un terzo summit con Trump >>>

Settanta parlamentari britannici al governo: consegnate Assange alla Svezia >>>

Usa, gli studenti della Georgetown University si tassano per risarcire i discendenti degli schiavi >>>

Papa Francesco bacia i piedi ai leader del Sud Sudan: basta guerre >>>

Svolta sull'utero in affitto: “La madre adottiva va sempre riconosciuta” >>>

Accordo sul divorzio, Jeff Bezos versa alla moglie 36 miliardi di dollari >>>

Venezuela, l’Assemblea costituente revoca l’immunità a Guaidò >>>