Sport Nazionale Calcio (Nazionale)

Il Parma si salva: 5 punti di penalità, ma da scontare in Serie A

La sentenza del Tribunale della Figc: 2 anni di squalifica per Calaiò

Print Friendly and PDF

Serie A salvata, anche se sporcata da una partenza ad handicap. Il Tribunale Federale Nazionale ha punito il Parma con 5 punti di penalizzazione da scontare nella massima serie nella stagione 2018/2019 e non con 2 nel campionato cadetto 2017/2018. Sentenza di colpevolezza che riconosce un tentato illecito nei messaggi Whatsapp inviati da Emanuele Calaiò ai giocatori dello Spezia De Col e Terzi tre giorni prima della partita che, insieme al pareggio interno del Frosinone con il Foggia, sancì la promozione diretta in A della formazione ducale.  

Accolte quasi completamente le richieste “subordinate” della Procura Federale che aveva invocato per il Parma una decurtazione di due punti da applicare sulla classifica dello scorso campionato, con relativa permanenza in B, o in “subordine” una penalizzazione di sei punti nella prossima Serie A. Esaudita a metà, invece, la domanda di condanna per Calaiò: squalificato per due anni invece dei quattro invocati dalla Procura. Rischiando di chiudere a 36 anni con il calcio giocato, l’attaccante ricorrerà in appello. Difficile capire se lo farà la Procura Federale, vedendo accolte buona parte delle sue richieste, ancora più enigmatico comprendere quale sarà il prossimo passo del Parma: accontentarsi di un -5 che significa comunque Serie A o giocarsi il tutto per tutto in un nuovo grado di giudizio.  

Martedì, intanto, si aspetta anche la sentenza sul Chievo, deferito per aver scambiato una trentina di giocatori con il Cesena per generare plusvalenze fittizie che avrebbe fruttato ricavi intorno ai 25 milioni di euro. Di 15 punti di penalizzazione sulla classifica finale della scorsa stagione, con conseguente retrocessione in Serie B, la richiesta del procuratore Giuseppe Pecoraro. 

La Stampa
© Riproduzione riservata
23/07/2018 14:36:14


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Calcio (Nazionale)

Maurizio Sarri, dallo Stia alla Juventus >>>

Il miliardario americano Commisso pronto a comprare la Fiorentina >>>

Serie B: Alessandro Nesta non è più l'allenatore del Perugia >>>

Palermo retrocesso in Serie C, il Perugia ai play-off >>>

Serie B: il Perugia batte 3-1 la Cremonese ma è fuori dai play-off >>>

Settant’anni fa la tragedia di Superga con la tragedia del Grande Torino >>>

Serie B il perugino Serse Cosmi nuovo allenatore del Venezia >>>

Juve, si ferma Ronaldo: caviglia dolorante >>>

Morto Gigi Radice: guidò il Torino allo scudetto con il suo calcio totale >>>

Il Consiglio di Stato ribalta la decisione: Serie B di nuovo a 19 squadre >>>